Skip to content

Category: Country

Gli Alunni Del Sole - Concerto (Vinyl)

9 thoughts on “ Gli Alunni Del Sole - Concerto (Vinyl)

  1. Da Canzoni e cantanti: " Paolo Morelli e gli Alunni del Sole fin dal loro primo 45 giri nel , l'Aquilone, seguito l'anno dopo da Concerto, il loro primo successo di massa, già affascinavano gli ascoltatori per le loro delicate atmosfere, in cui si parlava di amore, ma già con venature di moderno progressive.
  2. Alunni Del Sole, Concerto, an album by Various Artists on Spotify We and our partners use cookies to personalize your experience, to show you ads based on your interests, and for measurement and analytics purposes.
  3. Raccogliere gli album più importanti degli Alunni del Sole è il giusto tributo a questo complesso a volte sottovalutato dalla critica. È un pezzo di storia della musica italiana che viene documentato e la poesia di Paolo Morelli si esprime in tutta la sua forza.
  4. La voce del tuo cuore. Sarà magicamente discesa da lassù. Dal mondo dell'amore. Ricordo di una notte. Che non finiva mai. Concerto di un mare senza te. Che suona e ti riporta a me. Giorni sul lungomare insieme a te. Bruciavi più del sole. E gli occhi tuoi nel vento come i miei. In cerca dell'amore. Ombre di una pineta. Un prato per sognare.
  5. Concerto Lyrics: Da dove sei venuta io non so / La voce del tuo cuore / Sarà magicamente discesa da lassù / Dal mondo dell'amore / Ricordo di una notte / Che non finiva mai / Concerto di un mare.
  6. Qui trovi tutti gli spartiti e gli accordi delle canzoni di Alunni Del Sole. A Canzuncella, Concerto, E Mi Manchi Tanto, Fiori, Guardi Me Guardi Lui e tante altre presenti nel nostro sito.
  7. View credits, reviews, tracks and shop for the Vinyl release of Concerto on Discogs. Label: Parade - PRC • Format: Vinyl 7 Gli Alunni Del Sole - Concerto (, Vinyl) | Discogs/5(5).
  8. CONCERTO Alunni del sole Concerto Alunni del sole. Da dove sei venuta, io non so la voce del tuo cuore sarà magicamente discesa da lassù dal mondo dell'amore ricordo di una notte che non finiva mai. Concerto, di un mare senza te che suona e ti riporta a me. Giorni sul lungomare insieme a te bruciavi più del sole e gli occhi tuoi nel vento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *